Regione Lazio, sanità: Ciocchetti, fontamentale creare sinergia tra pubblico e privato VIDEO

3

(Meridiananotizie) Roma, 15 giugno 2012 – La forza del privato è nella gestione del personale e nel mantenimento dei costi, quella del pubblico è nelle grandi professionalità mediche che possiede. Sarebbe importante portare avanti delle sperimentazioni miste tra pubblico-privato, come il Policlinico Casilino, ottenendo il meglio di entrambi. Così il vicepresidente della Regione Lazio, Luciano Ciocchetti in occasione del convegno “Solidarietà, equità e sviluppo al servizio della salute” organizzato da Confsalute, l’associazione delle aziende sanitarie aderente a Confcommercio Roma e tenutosi all’interno del Forum internazionale della salute, Sanit.

La sinergia tra la sanità pubblica e quella privata è l’elemento principale su cui noi riteniamo si dovrà lavorare nei prossimi anni. Ha sottolineato Maurizio Pigozzi, presidente di Confsalute. il progetto di Confsalute mira a costruire un percorso che integri i servizi già esistenti a livello regionale e che porti le strutture accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale a potenziare i servizi sanitari, soprattutto l’assistenza domiciliare – ha concluso Ciocchetti – È una proposta importante che deve portare la Regione a riflettere anche su un percorso di semplificazione e di riduzione dei tempi della burocrazia.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di sanità

Roma, da Sanares una risposta alla presa in carico riabilitativa del paziente ambulatoriale VIDEO

Roma, sanità: Polverini e Balduzzi inaugurano la nona edizione del Sanit VIDEO

Roma, al via progetto “A domicilio e non solo” per assistenza domiciliare a ciechi e ipovedenti VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.