Roma, tumore della pelle: un’emergenza globale. Alla Camera dei Deputati screening di prevenzione VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 20 giugno 2012 – Cresce in tutto il mondo l’incidenza dei tumori della pelle: ogni anno si registrano da 2 a 3 milioni di nuovi casi di tumori non-melanoma mentre oltre 130.000 persone vengono colpite da un melanoma. Una corretta prevenzione e lo screening di nei e macchie cutanee permettono di ridurre i casi di tumori della pelle o diagnosticarli precocemente, aumentando le probabilità di successo della terapia. È quanto è emerso in conferenza stampa alla Camera dei Deputati.

“Questo è un obiettivo d’importanza strategica, perché le armi vincenti contro i tumori della pelle sono la prevenzione e la diagnosi precoce”, ha dichiarato Ketty Peris, Direttore della Clinica Dermatologica dell’Università dell’Aquila. Uno dei più importanti fattori di rischio per questi tumori è la prolungata e non protetta esposizione ai raggi solari. E alla vigilia dell’arrivo dell’estate, per invitare i cittadini a non esagerare con il sole e non dimenticare la diagnosi precoce, scendono in campo gli onorevoli con una giornata di screening che ha coinvolto i nostri  parlamentari.

“L’autocontrollo e la pronta segnalazione delle anomalie della nostra pelle sono le indicazioni da seguire”, come ha sottolineato  Sergio Chimenti, Direttore della Clinica Dermatologica dell’Università degli Studi di Romamelanomi Tor Vergata.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Sanità:

Regione Lazio, sanità: Polverini inaugura nuova cardiologia al Sant’Eugenio VIDEO

Roma, sclerosi multipla: i costi indiretti e sociali superano i costi diretti della patologia VIDEO

Roma, VII Giornata Nazionale AIL: continuano i successi ottenuti dalla ricerca scientifica VIDEO

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.