Roma, sulle spiagge arrivano i bau-watchers: cani salvataggio per la tutela dei bagnanti VIDEO

4

(Meridiananotizie) Roma, 11 luglio 2012 – Una task force d’eccezione per la sicurezza dei bagnanti. Anche quest’anno la squadra romana dei bau watchers torna di pattuglia sulle spiagge del litorale di Ostia per decisione dell’assessore all’ambiente Marco Visconti. Una fiducia rinnovata per il secondo anno consecutivo al team di salvataggio a 4 zampe, composto da 6 cani, 4 femmine di golden retriever e 2 labrador maschi addestrati dalla Scuola italiana cani di salvataggio. Un addestramento che dura due anni, come spiega il presidente Roberto Gasbarri, per rendere il cane operativo in acqua e educato in spiaggia.

Un progetto che si arricchisce di collaborazioni importanti a tutela dei bagnanti. Dalla Capitaneria di Porto alla Protezione Civile, squadre speciali di vigilanza scenderanno in spiaggia per migliorare la sicurezza dei bagnanti e informare sui rischi delle ondate di calore. La giornata di mare è stata dunque allietata dalla simulazione delle operazioni di salvataggio, sotto lo sguardo incuriosito dei tanti bagnanti arrivati a prendere il sole sulla spiaggia di Ostia Castelporziano. Adulti, ma soprattutto bambini, che si sono divertiti a socializzare coi cani. Un’iniziativa che potrebbe essere un primo passo verso l’apertura delle spiagge agli animali, che per ora restano vietati.

Il servizio di Giuliana Gugliotti e Pietro Guzzetti

Altre videonews di Ambiente:

Roma, Legambiente presenta dossier Goletta Verde. Sulla salute del mare e delle coste laziali è allarme VIDEO

Roma, enologia: premiate in Campidoglio le eccellenze green d’Italia e del mondo VIDEO

Regione Lazio, presentato progetto Os Tiberis per il monitoraggio del bacino del Tevere VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.