Roma, svolta verde per il 3570: inaugurato primo impianto fotovoltaico per taxi elettrici VIDEO

3

Notice: Use of undefined constant linklove - assumed 'linklove' in /home/meridi42/public_html/wp-content/plugins/facebook-comments-plugin/class-frontend.php on line 98

(Meridiananotizie) Roma, 23 luglio 2012 – Svolta verde per i tassisti. Nell’ambito del progetto capitolino “Roma sceglie sostenibile” parte l’iniziativa “Via col verde”, con cui la Cooperativa Radiotaxi 3570 sarà la prima, in Italia e in Europa, a dotarsi di un impianto fotovoltaico per l’alimentazione della centrale operativa e per la ricarica dei 20 taxi elettrici che saranno introdotti nella flotta dei 3570. Un investimento di 700mila euro che però garantisce notevoli risparmi, in termini economici ma soprattutto ambientali. Riduzioni dell’emissione di Co2 di oltre 189mila chilogrammi in un anno, con solo 20 taxi elettrici e totale ammortamento della spesa per la produzione dell’energia che serve a ricaricare i veicoli elettrici, che sarà prodotta dai pannelli fotovoltaici, come spiega Loreno Bittarelli, presidente del 3570 e dell’Unione Radiotaxi Italia.

Una presa di posizione importante che, secondo Alemanno, serve anche a riabilitare una categoria, quella dei tassisti, troppo spesso bistrattata. Un’iniziativa importante per la promozione della sostenibilità ambientale, come afferma l’assessore all’ambiente di Roma Capitale Marco Visconti. Soddisfatto anche l’assessore capitolino alla Mobilità Antonello Aurigemma, che sottolinea l’impegno di Roma Capitale nella promozione di una svolta ecologica del trasporto pubblico. Per diffondere anche tra i cittadini l’idea che una mobilità pubblica eco-sostenibile si può fare. Basta impegnarsi insieme.

Il servizio di Giuliana Gugliotti

Altre videonews di Ambiente:

Roma, decoro urbano: da primi risultati il III Municipio si rivela il più virtuoso VIDEO

Roma, progetto RAS: da detenuti riqualificate aree archeologiche Monte Caprino e Villa Torlonia VIDEO

Roma, inaugurata area giochi al Villaggio Olimpico. Costo dei lavori 20mila euro VIDEO

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

Share.

About Author