Emergenza rifiuti: da Federlazio confronto tra istituzioni e ambientalisti VIDEO

3

(Meridiananotizie) Roma, 25 luglio 2012 – Acceso dibattito sul tema “scottante” dei rifiuti, organizzato da Federlazio presso il Tempio di Adriano. Istituzioni e ambientalisti a confronto, tra pareri e aspettative su quel che rappresenta uno dei problemi emergenti della Regione Lazio. Due ore di diretta streaming in cui ciascun ospite ha potuto esprimere il proprio parere. Secondo l’assessore all’Ambiente di Roma, Marco Visconti, “non c’è ancora un’emergenza dei rifiuti ma più che altro ci sono delle priorità. Bisogna educare i cittadini alla differenziata e soprattutto mandare a pieno regime la filiera di impianti di riciclo e riuso”. Non era molto d’accordo Manlio Cerroni, presidente del Consorzio Colari, che ha proposto la sua ricetta per uscire dall’emergenza: “Malagrotta, fino al 31 dicembre, potrà accogliere i rifiuti, ma quello che dobbiamo realizzare adesso sono gli impianti pre-trattamento perché lo impone la legge anche se in Italia più del 60% del ciclo dei rifiuti non viene pretrattato.

Il verde Nando Bonessio se l’è presa invece con il commissariamento dei rifiuti. “Un anno di commissariamento ha prodotto poco. Il risultato più importante è che le comunità locali hanno preso consapevolezza e adesso chiedono un cambiamento nel trattamento dei rifiuti”. A replicare a Bonessio Pietro di Paolo, assessore regionale alle Attività Produttive e  alle politiche dei rifiuti: “Per la situazione che si è venuta a creare, il commissariamento è l’unico strumento, seppur sofferto, che può accompagnare le istituzioni senza deresponsabilizzarle.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews di Cronaca

Rete Impresa: nasce Osservatorio Nazionale PMI VIDEO

Agenzia spaziale italiana: nasce nuova struttura a Tor Vergata VIDEO

Cinecitta’: da Abete piano di sviluppo aziendale VIDEO

Share.