Roma, al mercato dei fiori protesta dei negozianti contro l’abusivismo VIDEO

0

(Meridiananotizie) Roma, 10 luglio 2012 – Vogliamo legalità. È questo lo slogan gridato questa mattina al mercato dei fiori di via Giovanni Bovio, dove i fiorai di tutta Roma si sono riuniti, sotto la guida di Ascofiori Confcommercio, occupando il piazzale antistante al mercato in segno di protesta contro l’abusivismo. Una realtà, quella del mercato dei fiori, che rappresenta la prima fonte di approvvigionamento degli abusivi. E che di legale ha ben poco. “Un mercato all’ingrosso dovrebbe permettere ai commercianti di acquistare grandi quantità di merce a costi inferiori, ma così non è”, afferma Anna Greti, associata Ascofiori.

Un’illegalità che comincia all’interno del mercato stesso, una struttura fatiscente e caratterizzata da una totale assenza di controlli, che nutre un commercio parallelo in piena regola, quello dei venditori abusivi, che sta mandando sul lastrico i commercianti titolari di botteghe e negozi di fiori. “Alle istituzioni chiediamo la chiusura del mercato e una riqualificazione della struttura”, affermano i commercianti. Una soluzione che si inserisce nell’ambito di un più ampio discorso sul decoro urbano, come afferma il presidente di Ascofiori Lazio Salvatore Petracca.

Il servizio di Giuliana Gugliotti

Altre videonews di Cronaca:

Roma, “Io non sgombero”: una maratona di artisti per i rom di Tor de’ Cenci VIDEO

Roma, con “Il fannullone” sguardo di Podda su lavoro e pubblica amministrazione VIDEO

Roma, ne “La settimana prima del rientro” Fabio Clemente ci guida lontano dalla routine VIDEO

Share.

Comments are closed.