Roma, dai writers 35 tele murarie per fare della capitale la citta’ dell’espressione creativa VIDEO

5

(Meridiananotizie) Roma, 12 luglio 2012 – Roma diventa la città della libera espressione creativa; la capitale dell’arte per eccellenza ha individuato 35 superfici murarie che si trasformeranno in “tele urbane”  per gli artisti di strada che potranno realizzare legalmente e liberamente le loro opere.

Col progetto “Roma e i Writers un patto per la città” la capitale ha scelto la via del dialogo per arginare il fenomeno dilagante delle scritte abusive che deturpano la città, offrendo esempi positivi e di valore artistico. A parlarcene Marco Visconti assessore all’ambiente di Roma Capitale.

Alla legalizzazione delle superfici murarie col progetto “Urban Act”si affiancano due progetti per valorizzare l’Urban art e un sito internet per favorire l’incontro tra chi si accosta per la prima volta a questa forma d’arte e i più noti artisti del panorama europeo. Così Rocco Schiavone di 21 Grammi, l’associazione firmataria dell’accordo Urban Act con Roma capitale e Walls. Così Simone Pallotta dell’associazione Walls.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Cronaca:

Roma, Usb-Asia: subito moratoria su aumenti affitti e sfratti e tutele per gli inquilini VIDEO

Roma, Provincia: presentata iniziativa di contrasto alle mafie per lo sviluppo della legalità VIDEO

Roma, Comunali: Confcommercio presenta il decalogo per migliorare la città VIDEO

Share.