Roma, sequestrate slot machine contraffatte. Gdf e Aams scoprono evasione per 550mila euro VIDEO

5

(Meridiananotizie) Roma, 20 luglio 2012 – Slot machine manomesse che inviavano dati fittizi alla rete telematica Aams. Un sistema di frode per eludere le tasse per ammontare di 550mila euro. Questo è quanto è emerso da un’indagine condotta, tra Roma e Provincia, dall’Ufficio Regionale dei Monopoli di Stato del Lazio e il Comando Provinciale della Guardia di Finanza, durata quasi 3 mesi.

19 macchinette sequestrate. Inviavano dati sbagliati attraverso dispositivi elettronici illegali ed erano state dotare di una doppia scheda di gioco non visibile in rete. 10mila le slot machine e 2.329 gli esercizi controllati nel primo semestre del 2012. Così Pietro Ferrara, direttore dell’Ufficio Regionale Lazio dei Monopoli. È stata fondamentale questa collaborazione tra forze dell’ordine e amministrazione in un momento in cui è necessario razionalizzare le risorse – ha sottolineato il comandante del Nucleo Polizia Tributaria della Guardia di Finanza, Virginio Pomponi.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Roma, case enti privatizzati: inquilini in giudizio per richiesta danni da mln di euro VIDEO

Roma, Coldiretti: sempre più italiani scelgono vacanze verdi, tra natura e prodotti tipici VIDEO

Roma, bombardamento San Lorenzo: Alemanno ricorda il 69° anniversario VIDEO

Share.