Regione Lazio, su spending review il Consiglio ha una sola voce: mozione contro decreto tombale VIDEO

3

(Meridiananotizie) Roma, 18 luglio 2012 – Tagli ingenti alla sanità pubblica, chiusura delle società in house con conseguente privatizzazione dei pubblici servizi, esautorazione della regione Lazio dalla gestione della politica locale. Sono questi i temuti effetti della spending review di cui si è discusso oggi in seduta straordinaria del Consiglio Regionale del Lazio, con l’obiettivo di presentare una mozione contro un decreto “tombale”, nelle parole della presidente Polverini, contrario al principio dell’autonomia regionale e incostituzionale. Annamaria Tedeschi, consigliera Idv.

Una seduta, quella odierna, che si è accesa in particolare sulla questione delle ricadute occupazionali della chiusura delle società in house, che metterebbe in pericolo migliaia di posti di lavoro. Come quelli dei dipendenti di Lazio service, accolti oggi in consiglio per manifestare il proprio dissenso al decreto Monti. Fabio Nobile, consigliere Sinistra Ecologia e Libertà. Un rischio che il consiglio è fermamente deciso a evitare. Il consigliere Mauro Brozzi, Lista Polverini. Il presidente Mario Abbruzzese.

Il servizio di Giuliana Gugliotti

Altre videonews di Regione Lazio:

Regione Lazio, Parte campagna 2012 Gay Help Line: in squadra contro l’omofobia VIDEO

Regione Lazio, da Consiglio fitto programma per l’Europa rivolto a cittadini e comuni VIDEO

Regione Lazio, inaugurato il nuovo pronto soccorso dell’ospedale Sant’Eugenio. Spesi 3,5 mln di euro VIDEO

Share.