Roma si muove, Barca firma tre quesiti VIDEO

3

(Meridiananotizie) Roma, 29 agosto 2012 – Stop al consumo del suolo, riconoscimento delle famiglie di fatto e registro dei testamenti biologici. Questi  tre degli otto quesiti proposti dal Comitato e firmati stamani dal ministro per la Coesione territoriale Fabrizio Barca. Mario Staderini, uno dei promotori del Comitato insieme all’ex assessore capitolino Umberto Croppi, ha tenuto ha ricordare che nonostante le proposte siano state già sottoscritte  da due ministri, Barca e prima di lui Catania, da parlamentari, consiglieri ed oltre 15 mila cittadini, i vertici della politica romana proseguono ancora nel loro silenzio. “Alemanno non ci pensi troppo – denuncia Staderini – venga a firmare e dica anche ai suoi consiglieri di prestarsi come autenticatori.”

Umberto Croppi fa fronte comune con Staderini e ricorda come in un momento storico come il nostro, in cui si lamenta la perdita di rappresentanza politica, un referendum come questo possa ridare la parola ai cittadini.

Il servizio di Ileana Barone

Altre videonews di Cronaca

Dopo crollo Pincio cominciano i lavori estesi a tutta l’area VIDEO

3000 automobilisti stranieri “ambasciatori di sicurezza stradale” VIDEO

Una tonnellata di erba nel garage: 2 incastrati dall’odore VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.