Caso Toni-De Palo: presentato il libro “Omicidio di Stato”

3

(Meridiananotizie) Roma, 3 settembre 2012 – ‘Omicidio di Stato – Storia dei giornalisti Graziella De Palo e Italo Toni’, questo il titolo del libro di Nicola De Palo, presentato in Campidoglio con la partecipazione del sindaco Gianni Alemanno. Il volume ricorda le figure dei giornalisti Graziella De Palo, romana di 24 anni, collaboratrice di ‘Paese sera’ e ‘L’Astrolabio’, e Italo Toni, cronista dei ‘Diari’, rapiti e uccisi in Libano il 2 settembre 1980. omicidio di stato

Le pagine del libro ripercorrono una delle più misteriose vicende della storia italiana, quella dei due giornalisti italiani, svelando verità sinora taciute e raccontando quello che Graziella e Italo avevano scoperto pochi giorni prima della loro scomparsa. Un disegno criminoso, ideato in Italia, ha messo a tacere per sempre i due giornalisti, “colpevoli” di aver indagato sui rapporti tra i Servizi segreti italiani e la loggia massonica P2, l’industria delle armi e i movimenti terroristici, il “lodo Moro-Giovannone” e, con ogni probabilità, i mandanti e gli esecutori della strage di Bologna. Presenti tra gli altri all’evento i fratelli delle vittime, Giancarlo e Fabio De Palo, Aldo Toni e Riccardo Pacifici, presidente della Comunità ebraica di Roma.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Roma Capitale:

Dopo crollo Pincio cominciano i lavori estesi a tutta l’area VIDEO

Locarno a Roma: tutti i film all’Esquilino VIDEO

“Passeggiando con la storia”: visite e spettacoli nel cuore di Roma VIDEO

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.