Elio omaggia Caligola al museo delle navi di Nemi VIDEO

2

(Merdiananotizie) Roma, 3 settembre 2012 – La baldanza e l’ironia di un’inedito Elio, voce dello storico gruppo Elio e le storie Tese, sono approdate nel suggestivo scenario del museo delle navi romane di Nemi con lo spettacolo Largo al factotum. Occasione il duemillesimo genetliaco dell’imperatore Caligola promosso dall’ormai storica Accademia degli Sfaccendati. Ad accompagnare l’irriverente “factotum”  italiano, i virtuosismi ormai famosi in tutto il mondo del pianista Roberto Prosseda.

L’insolito duo si è cimentato con alcuni capolavori di Mozart e Rossini tratti da Nozze di Figaro, Don Giovanni e il Barbiere di Siviglia fino ad approdare all’Opera da tre soldi della coppia Brecht e Weill ed agli smaliziati aforismi/filastrocche  dei Minima Animalia di Luca Lombardi. Un finale pirotecnico a sorpresa ha chiuso lo spettacolo approdato per la prima volta nel Lazio patrocinato dal Ministero dei Beni e attività culturali, da Regione Lazio, Provincia di Roma e dai Comuni di Genzano e Nemi.

Il prossimo e ultimo appuntamento estivo organizzato dall’Accademia degli Sfaccendati è in programaa per il 9 settembre. Per l’occasione Giovanna Manci e Roberto Abbondondanza canteranno arie e duetti tratti dalle “Nozze di Figaro” e dal “Don Giovanni” di Mozart con l’ Ottetto di Fiati dell’Accademia degli Sfaccendati diretto da Filippo Manci. Il servizio di Cristina Pantaleoni.

Altre videonews cu Cultura:

Premio Ilaria Alpi per far luce sul suo omicidio VIDEO

Caso Toni-De Palo: presentato il libro “Omicidio di Stato”

Spazio Aperto, il nuovo palcoscenico dell’Auditorium dedicato ai giovani VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.