Opposizione Regione, da Polverini tagli iniqui VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 18 settembre 2012 – Dimezzamento delle somme destinate al rapporto Eletto/elettore da 4190 a 2095 euro per ogni consigliere, azzeramento dei contributi destinati alle attività dei Gruppi consiliari e  sospensione dei contributi utilizzati per il loro funzionamento, fino a quando non verrà introdotto un sistema di trasparenza, certificazione e controllo delle somme destinate, azzeramento di ogni investimento in conto capitale per le strutture del Consiglio regionale revoca definitiva dell’assegnazione delle auto blu a tutti i presidenti delle Commissioni e ai componenti dell’Ufficio di Presidenza, azzeramento delle consulenze di tutti i componenti dell’Ufficio di Presidenza.

Questi i tagli approvati ieri dal Consiglio Regionale. Questi i tagli secondo Renata Polverini. Ma i tagli da fare secondo il Pd sono ben altri. “Vogliamo portare a casa i risparmi: venerdì presenteremo i nostri emendamenti sulla base dei punti programmatici che abbiamo presentato, chiederemo di votarli, vogliamo chiudere questa partita e poi la Polverini si deve dimettere” a chiederlo Esterino Montino, capogruppo Pd. “Andiamo in consiglio venerdì dove continueremo la battaglia sulla manovra proposta e poi la Polverini si deve dimettere”, ha ribadito Luigi Nieri, capogruppo regionale Sel. A chiedere le dimissioni della Giunta Polverini, c’è l’opposizione unita.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Politica

O si cambia o tutti a casa, Polverini si scusa VIDEO

Verdi e Partito Animalista Europeo insieme per le elezioni 2013 VIDEO

Social Pride, cosi’ Monti e Alemanno segano le gambe al terziario VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.