All’ex ospedale San Giacomo un flash mob per Medici sindaco VIDEO

4

(Meridiananotizie) Roma, 26 ottobre 2012 – Un Flash Mob accompagnato da musica e balli per sostenere la candidatura di Sandro Medici a sindaco di Roma. Nell’occasione il candidato si è voluto rivolgere con un megafono agli studenti dell’Accademia delle Belle Arti salvo poi recarsi di fronte all’ex ospedale San Giacomo di via Ripetta dove ha voluto porre un fiocco arancione, colore simbolo del rinnovo politico.

“Parte dal San Giacomo e dal Metropolitan – ha detto Medici – a segnalare che in questa città c’è un deficit di servizio pubblico. Roma è diventata una bancarella dove tutto è in vendita e questo vale sia per i privati e i tanti cinema. Il prossimo sindaco di Roma dovrebbe fare come il sindaco di Venezia. Prende gli stabili abbandonati, li rimette a posto con i soldi dei finanziamenti per l’edilizia popolare e ci rimette dentro le famiglie. Come me molte persone si sono stufate della politica del meno peggio e vorrebbero cominciare ad alzare lo sguardo e magari cominciare a proporsi obiettivi più ambiziosi”.

Il servizio di Giulia Taccioli

Altre videonews di cronaca:

Inquilini in piazza contro sfratti per morosità incolpevole VIDEO

A Guidonia, denunciato falso cieco per truffa aggravata VIDEO

Sviluppo e lavoro, da Cciaa creato fondo di 100 mila euro VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.