Crisi della giustizia, la Cgil indica le soluzioni VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 4 ottobre 2012 – Evitare la soppressione dei Tribunali di Ostia, Anzio, Terracina, Gaeta, Poggio Mirteto e Palestrina, riformare il processo giudiziario alla luce delle esperienze europee e modificare il Fondo unico di Giustizia della legge 133/08. Questi gli obiettivi posti dalla Cgil di Roma e Lazio. E che rientrano nell’ambito della giornata dedicata a “La crisi della giustizia nelle sedi giudiziarie di Roma e del Lazio”, organizzata dal sindacato.

Il tema della giustizia civile e del lavoro riteniamo sia una delle grandi priorità di questo paese – ha sottolineato Claudio Di Berardino, segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio – A Roma avevamo lanciato, ormai da due anni, l’utilizzo di cassintegrati, lavoratori in mobilità per metterli a disposizione di questo percorso che riteniamo utile e necessario. I tagli lineari non tengono conto delle caratteristiche territoriali e delle implicazioni che queste possono avere sui cittadini – continua Di Berardino – Il governo cambi le sue scelte e apra un confronto con le organizzazioni territoriali.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Targhette personalizzate per i beagle di Green Hill VIDEO

Ryanair festeggia 30 milioni di passeggeri a Roma con tariffe da 12E

Mafie, Ingroia incontra studenti di Roma Tre VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.