“Il bot delle mafie, fotografia di un paese strozzato”. Libera presenta il dossier usura VIDEO

3

(Meridiananotizie) Roma, 30 ottobre 2012 – Oltre 54 clan che fanno affari con usura di mafia, tassi d’interesse che cambiano di regione in regione, criminalità organizzata che si delocalizza per fare soldi. Questi alcuni dei temi affrontati dall’Associazione Libera e dal suo presidente Don Ciotti sul dossier “Usura il bot delle mafie, fotografia di un paese strozzato”. Dallo studio è emerso che su 18mila segnalazioni di operazioni sospette di riciclaggio nel periodo 2010-2011, il 46% sono confluite in procedimenti penali per usura, abusivismo finanziario, riciclaggio e reimpiego di proventi criminali. Percentuale che rischia di aumentare negli anni a venire se non si interviene prontamente ed efficacemente. ciotti

“Il tema della legalità e delle infiltrazioni criminali del mondo economico e istituzionale del nostro paese sta assumendo i connotati di una vera e propria ”emergenza”, aggravata dalle sofferenza provocate dalla crisi economica”  ha denunciato il sacerdote antimafia. Presente il sottosegretario all’Interno Carlo De Stefano. Piero Lacorazza, presidente della provincia di Potenza, dove 10 anni fa è nata la Fondazione Antiusura “Interesse Uomo”, il cui impegno è oggi ampliato a livello nazionale, ribadisce le responsabilità della società civile e dei rappresentati della politica.

Il servizio di Giulia Terrana

Altre videonews di Cronaca

Da Conai progetto Raccolta Dieci Più per promuovere differenziata VIDEO

Federcasa lancia la proposta di un ministero delle politiche abitative VIDEO

La Commissione Petizione UE riscontra inidoneita’ per discarica a Monti dell’Ortaccio VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.