Alla Galleria delle Vasche nasce il nuovo spazio creativo per i giovani VIDEO

0

(Meridiananotizie) Roma, 12 ottobre 2012 – Un nuovo spazio giovani alla Galleria delle Vasche, all’interno del complesso dell’ex Mattatoio, un luogo pubblico di Roma gratuito a totale disposizione della creatività giovanile della città. L’ultima iniziativa del Comune dedicata ai ragazzi della capitale e’ stata presentata in Campidoglio dal sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno, dall’assessore alla Famiglia, all’educazione e ai giovani, Gianluigi De Palo, e dall’assessore alle Politiche culturali e centro storico, Dino Gasperini. Da sabato e fino al 14 dicembre lo spazio sara’ attrezzato per poter essere utilizzato dai giovani per spettacoli teatrali, mostre, esposizioni, cinema.

“Credo che lo spazio dell’ex Mattatoio sia per sua natura un luogo naturalmente rivolto alle giovani generazioni. – ha detto Alemanno – Mancava uno spazio di pura partecipazione, cioè un momento in cui i giovani potessero essere protagonisti in uno spazio da autogestire e immaginare insieme. Cominceremo da sabato, andremo in questo posto soprattutto ad ascoltare. In quel luogo non sarà l’amministrazione a parlare ai giovani ma ascolterà quello che i giovani avranno da dire e da proporre”. Domani sera, infatti, dalle 22 alle 2 band giovanili emergenti si alterneranno per dare il via ufficiale a questo nuovo “percorso partecipato”. Lo spazio, una sala di oltre mille metri quadrati, si presenta come un locale polivalente che sarà attrezzato dal Dipartimento per le Politiche educative e scolastiche. All’interno, oltre agli strumenti per la presentazione di opere d’arte, concerti, proiezioni e spettacoli teatrali, troverà sede anche uno sportello Incontragiovani, la Rete Informagiovani di Roma Capitale. “Se i giovani non vanno all’Amministrazione, l’Amministrazione va ai giovani .

“Con il nuovo spazio vogliamo confermare la nostra attenzione e la nostra disponibilità a far emergere i talenti e la creatività dei nostri giovani al servizio del Bene Comune della città. – ha detto De Palo Si tratta di un progetto partecipato 2.0 che già dalla sera di sabato chiederà il coinvolgimento diretto dei giovani che potranno votare il nome da dare al nuovo spazio. Il sondaggio poi proseguirà sui social network e dopo il via al work in progress di domani, arriveremo all’inaugurazione vera e propria venerdì 14 dicembre”. “Abbiamo scelto di aprire uno sazio in un luogo non casuale, – ha detto Gasperini – lo facciamo attraverso un luogo che ha una suggestione incredibile, aprendolo in maniera definitiva ai giovani. Decideranno i giovani come chiamarlo e quale sarà la programmazione, ovviamente li accompagneremo dotandoli degli strumenti necessari”.

Il servizio di Francesca Ferrajolo

Altre videonews di cultura:

Tabacci a Roma per presentare il suo “Pensiero Libero” VIDEO

Guttuso sbarca al Vittoriano VIDEO

Spazio ai giovani creativi al festival This Is Rome VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.