Anche l’Esercito Italiano alla Notte dei musei VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 08 ottobre 2012 – Tutti sull’attenti per la quarta Notte dei Musei di Roma Capitale. Anche l’esercito italiano ha aderito all’iniziativa mettendo a disposizione una parte del notevole patrimonio storico di cui è custode. I musei dell’esercito italiano raccolgono infatti vive testimonianze del valore di molte generazioni di italiani che hanno contribuito alla nascita della nazione italiana. È stata aperto al pubblico gratuitamente il Museo storico della Fanteria, situato nell’area adiacente alla basilica di Santa Croce in Gerusalemme, nelle cui 35 sale e 5 gallerie sono dislocati plastici, uniformi e oggetti di fanti di tutte le epoche. Il materiale è stato esposto seguendo l’evoluzione storica della Fanteria, il Risorgimento, le specialità dell’arma, le specialità coloniali, 1 e 2 Guerra Mondiale, la Guerra di Liberazione, le guerre Coloniali, i corpi di Spedizione. E nella suggestiva location  offerta dall’abside del Tempio romano di Venere e Cupidine si è esibita la Banda dell’Esercito.

La formazione musicale, costituita nel 1964, si compone di centodue elementi. L’altra struttura museale che ha visto aprire le sue porte ai visitatori notturni della capitale, è stata quella del Museo storico dei Granatieri nelle cui sale è stato possibile ammirare una vasta rassegna di armi, mappe, prede belliche, documenti e vessilli risalenti al 1659, anno di costituzione della specialità.

Il servizio di Annalisa Andreo

Altre videonews di Eventi

Il Gambero Rosso lancia Ristoranti d’Italia 2013 VIDEO

Ecco la pole dance: non chiamatela lap dance VIDEO

Il Macro omaggia Giulio Turcano e la Street Art di Ozmo VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.