Giunta Alemanno, assemblea infuocata tra bilancio e parentopoli VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 01 ottobre 2012 – Inizia oggi quella che si preannuncia come una delle settimane più lunghe per l’assemblea capitolina. Dall’approvazione del bilancio 2012 alla mozione di sfiducia presentata oggi dall’opposizione contro l’assessore all’ambiente Marco Visconti, la giunta Alemanno si prepara ad affrontare un fine mandato infuocato. L’opposizione non cede in materia di bilancio. Troppi tagli e poca attenzione al sociale secondo Dario Nanni e Umberto Marroni, capogruppo Pd. Evitare il taglio di 3mln100mila euro previsto per i Municipi e incrementare la spesa sociale di 5 milioni è la proposta del Pd.

Una proposta che però rischia di far ritardare ulteriormente l’approvazione di un bilancio che attiene all’anno 2012, i cui primi 9 mesi sono ormai ampiamente trascorsi. Un ritardo dovuto a svariate ragioni secondo Fabrizio Santori, Pdl. Cauto sulla questione del bilancio il presidente dell’assemblea capitolina Marco Pomarici. Sullo scandalo Parentopoli che ha coinvolto l’assessore Visconti invece, Pomarici si dice certo che la maggioranza respingerà la richiesta di dimissioni. Per Santori si tratta di una questione di pertinenza della magistratura, mentre per Alessandro Onorato, Udc, è l’intero sistema che è marcio. Categorico invece Marroni. Amarezza espressa sull’intero lavoro della giunta Alemanno da Francesco Storace.

Il servizio di Giuliana Gugliotti

Altre videonews di Roma Capitale:

“Roma si muove”, ancora 5 giorni per firmare VIDEO

La tradizione sbarca al Circo Massimo con “Cibi d’Italia” VIDEO

Comitati diritto d’abitare, lunedì incontro in Campidoglio VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.