La Polverini si è dimessa: e adesso? VIDEO

3

(Meridiananotizie) Roma, 08 ottobre 2012 – “La Polverini si è dimessa: e adesso?” Dopo la candidatura a sorpresa di Nicola Zingaretti alla presidenza della Regione Lazio, anche il centro destra si sta riorganizzando. Con un po’ più di fatica, per raccogliere i cocci e provare a ricostruire una politica più degna di questo nome. Puntare l’attenzione non sui costi della politica, ma su ciò che la politica dovrebbe fare e non fa. Come discutere dei problemi stringenti che riguardano la Regione, dall’emergenza rifiuti alla sanità pubblica. Questa la ricetta per una campagna elettorale vincente secondo Donato Robilotta, organizzatore del convegno. Che si dice pronto a dare il suo contributo.

Ripartire da zero è l’unica via percorribile secondo l’onorevole Beatrice Lorenzin, Pdl. Che dice basta a manifesti e cene elettorali e sì a un confronto, e perché no a un patto, con gli altri partiti per rilanciare il Pdl. E anche lei come Robilotta, sulla scelta del candidato non ha dubbi. C’è bisogno di un volto nuovo. Luciano Ciocchetti liquida così una sua possibile candidatura alle primarie. Ma davanti all’ipotesi che l’Udc non rinnovi il suo appoggio al Pdl per le prossime elezioni, sia a livello regionale che nazionale, il vicepresidente della giunta Polverini resta vago, e pare non escluda questa possibilità. Insomma niente di nuovo sotto al sole. L’unica novità che tutti vorremmo vedere sarebbe quella di una politica più pulita, e magari un po’ più onesta.

Il servizio di Giuliana Gugliotti

Altre videonews di Regione Lazio:

Salvamamme torna con il Free Temporary Shop autunno/inverno VIDEO

Regionali, Di Pietro appoggia candidatura Zingaretti VIDEO

Scivolone di italiano di Zingaretti: “a me hanno imparato” VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.