Da Sant’Eugenio allarme Alzheimer. Ciocchetti (Udc): puntare su potenziamento servizi VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 26 ottobre 2012 – Il Vicepresidente della Regione Lazio, Luciano Ciocchetti, ha partecipato al Convegno “La Malattia di Alzheimer: la memoria nascosta tra saperi diversi e idee di cura”, organizzato dall’ Unità operativa complessa di Geriatria, dell’Ospedale S.Eugenio. Motivo di tale incontro è stato quello di discutere sull’evidenza che più del 60% delle persone ricoverate in ospedale è ultrasessantacinquenne e il 30% di loro è affetto da demenza, con motivo di ricovero legato alla comorbidità, e cioè la presenza contemporanea nella stessa persona di più patologie che tra loro non presentano alcun nesso causale.alzheimer

“Con l’aumento delle malattie senili c’è bisogno di un potenziamento dei servizi, un ottimo esempio è quello dell’Asl Rm C e del Sant’Eugenio in particolare”, ha dichiarato l’onorevole Ciocchetti durante il suo intervento. “Pregiudizi e luoghi comuni sostengono l’idea che le persone affette da demenza non debbano arrivare in ospedale, dimentichi che la realtà è ben diversa: già ci sono”, a dirlo il direttore dell’Uoc Geratria per Acuti dell’Ospedale S. Eugenio, Giovanni Capobianco. “Il dipartimento di Geriatria del Sant’Eugenio è un riferimento importante per tutte le ASL della Regione Lazio”, ha sottolineato il senatore Domenico Gramazio.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Sanità:

Epatite C, nel 2012 guarire e’ possibile VIDEO

Al Sant’Eugenio donati 18 letti articolati VIDEO

Inaugurato a San Paolo nuovo centro Bambino Gesù VIDEO

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.