Aids e Hiv, ampliato numero di assistiti a domicilio su base Isee VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 26 ottobre 2012 – Un nuovo sistema sperimentale di servizio a carattere socio-assistenziale in favore delle persone con Aids e Hiv in grado di ampliare il numero degli assistiti a domicilio sul territorio di Roma Capitale è stato presentato in Campidoglio dal vicesindaco di Roma Capitale Sveva Belviso. La sperimentazione avrà la durata di un anno e prevede una nuova modalità di erogazione del servizio in grado di favorire l’accesso a coloro che risultano averne più bisogno grazie ad una commissione tecnica che elaborerà un piano di intervento personalizzato tenendo conto di tre livelli di intensità assistenziale (alto, medio e basso), come ha spiegato il presidente della Commissione speciale Politiche sanitarie di Roma Capitale Ferdinando Aiuti. aids-hiv

La commissione valuterà le domande pervenute dalle strutture sanitarie e sociali territoriali, attraverso l’individuazione di nuovi parametri: la percentuale di invalidità dovuta alla malattia o all’infezione, il reddito Isee, la situazione famigliare e abitativa. Un’attenzione particolare e’ stata poi dedicata ai minori affetti dalle patologie, per i quali e’ prevista, da parte degli operatori impiegati nel servizio, una formazione specifica che permetta loro di prepararli ad affrontare le problematiche connesse alla patologia. Oggi il 60% di infezioni sono contratte per via sessuale mentre è sceso di molto il numero di persone che contraggono il virus attraverso lo scambio di siringhe, 15-20%. Negli ultimi anni, inoltre, sono sempre più le donne colpite dall’infezione e questo perché molte persone non sanno di avere l’infezione e quindi inconsapevolmente diffondono la malattia. Dall’inizio dell’epidemia, il primo caso di Aids a Roma e’ del 1982, le persone che nel Lazio sono state notificate con infezione da Hiv sono 25mila e a Roma 23.500. Per quanto riguarda, invece, l‘Aids i casi cumulativi sono circa 7500 di cui vivono a Roma 2800. Infine, il presidente Aiuti ha anticipato che da martedì 6 novembre partirà  la campagna di informazione nelle scuole.

Il servizio di Antonella D’Angelo

Altre videonews su Roma Capitale

Roma Capitale e Ordine Avvocati insieme per formazione Pubblica Amministrazione VIDEO

Da Ama “Progetto Accoglienza” nei cimiteri della Capitale VIDEO

Open Data Roma Capitale, nasce la app di Windows 8 VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.