Ecco la pole dance: non chiamatela lap dance VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 08 ottobre 2012 – Non chiamatela lap dance. Con le sue figure acrobatiche, giri, arrampicate e cadute rapite, e le categorie che vanno dall’amatoriale al professional, la pole dance richiede una preparazione atletica tale da essere considerata una vera e propria disciplina sportiva, ormai giunta alla 3^ edizione del campionato nazionale italiano. Che ha visto riconfermarsi sul podio Valeria Bonalume, campionessa uscente.

Una combinazione suggestiva di danza e ginnastica che rende le performance delle atlete degli spettacoli in piena regola. Tra i giurati di questa 3^ edizione il ballerino e coreografo Andrè de la Roche, che ci dà il suo giudizio su questa disciplina e ci spiega quali sono le caratteristiche che avvicinano la pole dance alla danza vera e propria.

Il servizio di Giuliana Gugliotti

Altre videonews di Eventi:

Il Macro omaggia Giulio Turcano e la Street Art di Ozmo VIDEO

Un anno fa scompare Steve Jobs. Il Maxxi lo ricorda VIDEO

Girolio 2012, dalla Puglia parte la festa dell’olio VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.