A Largo Preneste una targa dedicata al finanziere Perissinotto VIDEO

2

(Meridiananotizie) 05 novembre 2012 – Si è svolta nel giardino di Largo Preneste l’inaugurazione della targa toponomastica “Giardino Fabio Perissinotto, Finanziere Scelto – Medaglia d’Oro al Valor Civile  (1972 – 2002)”, morto il 05 novembre del 2002 durante lo svolgimento del servizio lavorativo. Già nel 2003 venne insignito della medaglia d’oro al valore in quanto “Fulgido esempio di eccezionale coraggio ed elevato spirito di abnegazione”. La scelta del giardino di Largo Preneste, come luogo di apposizione della targa, è stato proposto dalla famiglia e da un gruppo di cari amici poiché il militare aveva trascorso lì la sua gioventù, come ha spiegato Di Silvestre Giuseppe, suo amico e presidente del comitato di quartiere ‘Area Verde di Largo Preneste’.   PERISSINOTTO

Insieme a familiari ed amici presente alla Cerimonia l’on. Fabrizio Santori della commissione Sicurezza del comune di Roma. “Perissinotto un esempio di coloro che muoiono per servire il loro Paese”, ha infine dichiarato Ignazio Gibilaro, Comandante provinciale della Guardia di Finanza di Roma Capitale. Il giovane finanziere, trent’anni, morì nella notte tra il 4 e il 5 novembre del 2002, in seguito ad un incidente stradale avvenuto lungo la superstrada che collega Bari a Brindisi mentre era all’inseguimento di un pregiudicato della zona, appartenente alla Sacra Corona Unita,  e fuggito pochi giorni prima dalla località protetta in cui viveva.

Il servizio di Antonella D’Angelo

Altre videonews su Cronaca

Da progetto Ue Niso un manuale per gli insegnanti contro l’omofobia nelle scuole VIDEO

Imprese, da Provincia nuovi investimenti per 2 milioni di euro VIDEO

Al via abbattimento scheletri abusivi a San Felice Circeo VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.