Federconsumatori, salvarsi dalla crisi e dagli sciacalli si puo’ VIDEO

1

federconsumatori2(Meridiananotizie) Roma, 16 novembre 2012 – Un salto di qualità nella difesa degli interessi dei cittadini, sempre più in difficoltà non soltanto per i gravi effetti della crisi, ma anche per il comportamento censurabile di molte imprese, gruppi economici e comparti pubblici, che forniscono beni e servizi, questo il tema della Conferenza d’Organizzazione della Federconsumatori Lazio dal nome “Il filo d’Arianna nel labirinto dei tuoi diritti”. Scopo della riunione è avviare una nuova fase della vita dell’Associazione, facendo tesoro delle positive esperienze realizzate fino ad ora. La Federconsumatori Lazio è un ente di promozione sociale senza scopo di lucro che ha tra gli obiettivi prioritari l’informazione e la tutela dei consumatori. Sono tante le persone che si rivolgono all’associazione per avere consigli su come comportarsi in un periodo di forte crisi economica; il quadro che ne esce fuori è deprimente ma, con semplici accorgimenti si può risparmiare ed evitare di subire fregature come ci spiega Simonetta Cervellini, presidente della Federconsumatori del Lazio. Così Rosario Trefiletti presidente nazionale della Federconsumatori.

Hanno, inoltre, già aderito, tra gli altri, Claudio Di Berardino, Segretario Generale della Cgil di Roma e del Lazio, Serena Visintin, Assessore della Provincia di Roma incaricata della tutela dei consumatori, Davide Bordoni, Assessore al Commercio del Comune di Roma, Pietro Abate Segretario Generale della Camera di Commercio di Roma, rappresentanti delle Associazioni laziali di Adoc, Ancescao, Assoutenti, Cittadinanzattiva, Fiavet, Forum Terzo Settore, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino ed il mondo dell’associazionismo d’impresa.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews di Cronaca

Scontri blocco studentesco, sequestrati scudi bottiglie molotov e caschi VIDEO

Idi a rischio chiusura, lavoratori in piazza senza stipendio da mesi VIDEO

Corteo scuola, è guerriglia tra studenti e forze dell’ordine VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.