Il potere in Italia? Per Eurispes solo per gli uomini over 50 VIDEO

0

(Meridiananotizie) Roma, 8 novembre 2012 – 4 potenti su 5 hanno più di 50 anni (79,5%), i giovani fino a 35 anni rappresentano solo il 3% dell’intera classe dirigente e di questi il 71% è costituito da sportivi. Questo è il ritratto della classe dirigente in Italia oggi, che emerge dalla ricerca realizzata dall’Eurispes in collaborazione con Who’s Who in Italy.

Uno studio che ha visto coinvolti 5.560 individui potenti e celebri, considerati come coloro “che contano” nel nostro Paese. Gli uomini, inoltre, rappresentano ben l’85% della classe dirigente, a fronte di un contenuto 15% di donne. Per queste ultime è, infatti, quasi impossibile ricoprire posizioni di vertice. Quelle che “ce la fanno” non solo vanno a rafforzare le file delle over50, ma finiscono per adattarsi a un modello tradizionalmente maschile.

In un periodo di grandi cambiamenti, il quadro che emerge da questa ricerca – secondo il prof. Gian Maria Fara, presidente dell’Eurispes – non è quello di una transizione incompiuta, ma di una che invece non c’è mai stata, e, semmai, di una aggravamento di molti dei problemi già presenti nei primi anni novanta.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Trasporto Pubblico, in Italia costa 1500 euro in più rispetto all’Ue VIDEO

24 false dichiarazioni all’Agenzia Entrate scoperte da Ater e Gdf VIDEO

Da Lush “Meno pilu per tutti”, nuova campagna contro le pellicce VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.