Ostia, scoperti 207 falsi poveri. Avevano auto e ville di lusso VIDEO

2

falsi-poveri2(Meridiananotizie) Roma, 09 novembre 2012 – Avevano richiesto e ottenuto prestazioni sociali ed assistenziali a carico dello Stato e degli Enti locali tra i quali buoni scuola, borse di studio, gratuito patrocinio legale. Sono 207  i cosidetti falsi poveri scoperti dai finanzieri del Comando Provinciale di Roma lungo il litorale romano da Civitavecchia fino a Nettuno, che attraverso false autodichiarazioni  si spacciavano per indigenti.  In base all’entità della prestazione indebitamente ottenuta, i relativi responsabili sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per i reati di falsa autodichiarazione e indebita percezione di provvidenze pubbliche ovvero segnalati agli stessi enti locali erogatori delle provvidenze per l’irrogazione di sanzioni amministrative, mentre l’importo dei benefici sarà recuperato dalle stesse amministrazioni locali.

Solo ad Ostia e nelle zone limitrofe, sono stati individuati 102 persone che avevano uno stile di vita inconciliabile con la dichiarazione Isee presentata. Erano proprietari infatti di prestigiose ville nelle zone di Casal Palocco e Infernetto, nonché di autovetture di lusso e barche. Il piano di controlli, reso possibile anche dalla preziosa collaborazione di Roma Capitale e dei diversi Comuni interessati, rientra nell’ambito del più ampio dispositivo predisposto annualmente dal Comando Provinciale di Roma, in attuazione degli indirizzi programmatici fissati dal Comando Generale.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

Presidio di lavoratori al Dipartimento delle Politiche Sociali contro i tagli dell’amministrazione capitolina VIDEO

Il potere in Italia? Per Eurispes solo per gli uomini over 50 VIDEO

Trasporto Pubblico, in Italia costa 1500 euro in più rispetto all’Ue VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.