Parte “Città per camminare”, 32 località per promuovere la cultura del movimento fisico VIDEO

3

(Meridiananotizie) Roma, 12 novembre 2012 – Una rete di percorsi pedonali che coinvolge 32 località italiane. Prende il via così “Città per Camminare”, un’iniziativa che nasce per promuovere la cultura del movimento fisico, che sia alla portata di tutti, unendola all’interesse storico-artistico e paesaggistico. Un progetto patrocinato tra gli altri da Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute, Senato della Repubblica e Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI).

Promuovere le città ed il loro territorio, incidere sugli stili di vita delle persone in funzione di un miglioramento della salute e promuovere l’idea di un maggior utilizzo pedonale delle città a costo zero. Questi solo alcuni degli obiettivi del progetto. 4 cittadini su 10 sono completamente inattivi e un bimbo italiano su tre tra i 6 e gli 11 anni è in stato di sovrappeso o obesità, per un totale di circa 1 milione e 100mila persone. Il popolo italiano risulta essere fin troppo sedentario, e proprio questo rientra tra i principali fattori comportamentali di rischio per le malattie non trasmissibili, oltre a: fumo, consumo di alcol e scorretta alimentazione.

La città va vissuta – ha spiegato Nino Benvenuti, campione olimpico di pugilato – io mi applico sempre, senza preoccuparmi, perché camminare allunga la vita.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Derby Roma-Lazio, i Consiglieri capitolini scendono in campo VIDEO

Caso Isfol, ispettori del lavoro scoprono 210 dipendenti con Co.co.co. irregolare VIDEO

Ostia, scoperti 207 falsi poveri. Avevano auto e ville di lusso VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.