Ricerca Cra scopre le gustose varianti dei prodotti italiani VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 27 novembre 2012 – La pera rossa Falstaff dal gustoso sapore di aromi speziati, le mele croccanti Forlady, le varietà di cavolfiore, le tecnologie alternative alle paste filate, e ancora vini ottenuti da varietà di antica coltivazione e la produzione di alimenti con cereali immaturi. Questi alcuni dei prodotti scoperti grazie alla ricerca in tema agricolo alimentare Condotta dal Cra, il consiglio per la ricerca e la sperimentazione assieme al ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

“La ricerca è fondamentale e oggi questo evento serve per farci capire l’importanza di un lavoro condotto dall’amministrazione pubblica in ambito agricolo” ha commentato Mario Catania, ministro delle politiche agricole, ambientali e forestali. Maria Grazia D’Egidio direttore del Cra Qce (unità di ricerca per la valorizzazione qualitativa dei cereali di Roma) spiega la realtà del frumento con componenti particolarmente significative dal punto di vista nutrizionale perché arricchiti di fruttoligosaccaridi.

“I prodotti che presentiamo oggi per quanto riguarda la filiera vitivinicola sono una dimostrazione dell’attività di recupero, studio e valorizzazione degli antichi vitigni coltivati nell’Italia meridionale” spiega Donato Antonacci, Direttore del Cra Utv (unità di ricerca per l’uva da tavola e la viticoltura in ambiente mediterranee di Turi Bari).

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Cronaca:

Cyberbullismo: imparare a conoscerlo per sconfiggerlo VIDEO

Strage di via Ventotene, la Capitale ricorda i caduti civili e i vigili del fuoco VIDEO

Appello alle banche da Confesercenti e Cciaa: “finanzino pmi o sarà danno irreparabile” VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.