Scandalo in Regione, Bonino: noi trasparenti altri opachi VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 16 novembre 2012 – Arresto Fiorito, arresto Maruccio; accusa di peculato per aver sottratto soldi ai rispettivi partiti; Alla domanda su quale sia stato il partito che più si è battuto contro gli sprechi all’interno del Consiglio Regionale del Lazio, la risposta degli abitanti della provincia di Roma è la Lista Bonino Pannella dei Radicali. Questo il risultato del sondaggio condotto dall’Ipsos, chiesto dai Radicali proprio per comprendere quanto i cittadini siano informati sulla vicenda. Allo stesso tempo però in assoluto i cittadini credono che il partito che si è battuto di più per questi sprechi sia il Pd. radicali2

Non sono dunque mancate le perplessità sui risultati e le critiche alla stampa, accusata di aver dato volontariamente poco spazio ai Radicali, da parte dei consiglieri che hanno presentato i dati. Giuseppe Rossidivita ha sottolineato che la completa mancanza di trasparenza e l’assoluta libertà dei consiglieri nel gestire ingentissime somme di denaro siano state la vera causa dello scandalo in Regione. “La trasparenza nostra ha reso l’opacità degli altri insostenibile” ha commentato  in merito allo scandalo in Regione e il ruolo dei Radicali.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews di Politica

Pd Campidoglio, serve ricapitalizzare il Tpl per salvare l’Atac VIDEO

Lotta alle mafie, Ciocchetti: “Fondamentale educare le coscienze” VIDEO

Regionali, Zingaretti vuole il voto subito: allarme democratico VIDEO

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.