Comunità Sant’Egidio, quasi 8mila persone senza dimora nella Capitale VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 20 dicembre 2012 – Sono circa 7.800 le persone senza fissa dimora nella Capitale, secondo i dati Istat. E di queste 2.800 durante l’inverno si rivolgono presso centri di accoglienza notturna del Comune o di associazioni di volontariato. Questi solo alcuni dei dati diffusi dalla Comunità di Sant’Egidio durante la presentazione della “Guida Michelin dei poveri – Dove mangiare, dormire, lavarsi”, giunta alla 23° edizione.

Anzio, Nettuno, Civitavecchia, S. Marinella e Fiumicino dove punte di estrema povertà cominciano ad emergere nel vasto territorio provinciale. La Comunità ha esteso così il suo intervento nelle periferie della città, affiancata da diversi gruppi e associazioni.

Circa 2mila romani che durante tutta la settimana sono accanto ai poveri nei luoghi dove cercano riparo per la notte, molti nelle stazioni ferroviarie.

Distribuiti 230 tonnellate di cibo, 250mila capi di abbigliamento, 3mila paia di scarpe e circa 10mila coperte. La Comunità ha comunicato inoltre alcuni numeri della solidarietà nel 2012 a Roma.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Rapina un supermercato all’Eur. All’uscita trova i CC che lo arrestano VIDEO

Viabilità, Zingaretti presenta il “Rapporto di fine mandato” sulle opere stradali della provincia VIDEO

Aci e Censis insieme per il rapporto sulla crisi senza precedenti dell’auto VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.