Fondi Pdl: concessi i domiciliari a Franco Fiorito VIDEO

6

(Meridiananotizie) Roma, 27 dicembre 2012 – L’ex capogruppo del Pdl alla regione Lazio, Franco Fiorito, ha ottenuto questa mattina gli arresti domiciliari. Fiorito era stato arrestato il due ottobre scorso con l’accusa di peculato per aver sottratto, secondo l’accusa, circa un milione e 300 mila euro dei fondi destinati al partito.

L’istanza di scarcerazione per Fiorito era stata presentata dal suo difensore, l’avvocato Carlo Taormina. A firmare il provvedimento e’ stato il gip Stefano Aprile. Il processo per l’ex capogruppo Pdl alla regione Lazio e’ stato fissato con rito immediato per il prossimo 19 marzo. Con la stessa accusa di Fiorito a processo sono andati anche gli ex capo segreteria del suo ufficio, Bruno Galassi e Pier Luigi Boschi. ”Attendiamo serenamente il giudizio perche’ questa vicenda – ha commentato Taormina – sia trattata come qualsiasi altro processo”.

Altre videonews di Lazio Regione

Regionali, Zingaretti “immagina” il suo Lazio e lancia il comitato elettorale VIDEO

XIII Municipio, Luciano Ciocchetti accoglie Alessandro Paltoni nelle fila dell’Udc VIDEO

Chirurgia rigenerativa, Ciocchetti: Capitale centro di confronti internazionali VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.