“RiMontiamo l’Italia 2013”, Ciocchetti (Udc): “dare un segnale di appartenenza più ampio” VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 21 dicembre 2012 – “RiMontiamo l’Italia 2013”, questo il titolo della convention che si è svolta presso Roma Eventi alla quale ha partecipato l’onorevole Luciano Ciocchetti, esponente Udc del  Lazio. Numerosi sono accorsi per l’iniziativa ultra-montiana lanciata da Benedetto Della Vedova, Linda Lanzillotta e Gianluca Galletti. Già dal titolo è chiaro l’unico messaggio che promotori e simpatizzanti intendono veicolare: un appello accorato al premier in vista delle prossime elezioni.rimontiamo l'italia

In platea Pier Ferdinando Casini e Gianfranco Fini restano fra gli ospiti, senza intervenire. Ciocchetti ha sottolineato la necessità di “dare un segnale di appartenenza più ampio”. Per l’esponente Udc “se parte il progetto nazionale con Monti per la regione occorre cercare una persona che può raccogliere più aree che scommettono su Monti a livello nazionale”.

È toccato al ministro della Cooperazione, Andrea Riccardi, portare un messaggio rassicurante, del “Professore”, all’insegna della continuità con l’attuale quadro politico: “Ho la sensazione che nel paese c’è una grande voglia di rimettersi a fare politica, non vogliamo che il lavoro intrapreso in questo anno si interrompa bruscamente, questo lavoro deve continuare alla grande”, ha sottolineato Riccardo. Tra gli ospiti, che si sono alternati sul palco, oltre gli ideatori, Alessandra Lanzara, professoressa a Barkley, il preside di Giurisprudenza della Luiss Antonio Nuzzo e i consiglieri del Csm Tommaso Virga e Paolo Corder.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Politica:

Corviale, il PD attacca Alemanno: le promesse non mantenute costano 42 mln VIDEO

In Campidoglio Buontempo presenta libro su 16 anni da consigliere VIDEO

Alemanno brinda con i cronisti, nel 2013 le notizie vi cadranno addosso VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.