Suocera accoltella la nuora adultera ferendola alla gola VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 7 gennaio 2013 – Taglia la gola alla nuora “colpevole” a suo avviso di aver tradito il figlio, attualmente detenuto in carcere. Per questo una 55enne è stata arrestata per tentato omicidio dagli uomini del commissariato di Tor Pignattara.

I fatti risalgono alle 20.40 di ieri quando alle forze dell’ordine giunge una segnalazione per un presunto tentativo di suicidio da parte della 27enne in via Delia. La 27enne, ferita con un taglierino alla gola e alle braccia, è ricoverata in prognosi riservata al policlinico Casilino dove è già stata operata d’urgenza.

Sul posto è intervenuta la Squadra Mobile. La suocera della 27enne si è costituita ammettendo di aver colpito la ragazza con la lama di un taglierino per un presunto tradimento di quest’ultima nei confronti del figlio.

Altre videonews su Cronaca:

Tuscolano, gambizzato pregiudicato davanti commissariato di polizia VIDEO

Rifiuti, i cittadini della Valle Galeria tornano in piazza contro Monti dell’Ortaccio VIDEO

Saldi 2013, in via del Corso i romani ricercano le offerte VIDEO

Share.