Il Maxxi arricchisce la sua esposizione con due nuove mostre: Alighiero Boetti e Michele Valori VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 22 gennaio 2013 – Alighiero Boetti e Michele Valori, due nomi illustri dell’arte e dell’architettura contemporanea che insieme arricchiscono il già vasto panorama espositivo del Maxxi di Roma. Fino al 6 ottobre i visitatori del museo potranno perdersi tra le sperimentazioni artistiche di Alighiero Boetti, artista torinese eclettico, insofferente alle definizioni, raccontato attraverso l’esplorazione del profondo, viscerale e creativo legame tra il suo genio e la città di Roma, sua musa ispiratrice.

Un percorso che dalla città eterna, trampolino per l’ignoto visionario dell’artista, porta fino in Oriente. A parlarcene Giovanna Melandri, presidente della Fondazione Maxxi. C’è tempo invece solo fino al 17 febbraio per visitare l’esposizione di Michele Valori, “Abitare le case”, un percorso che ricostruisce la passione dell’architetto bolognese per la sperimentazione nell’ambito dell’edilizia popolare. Un urbanista illuminato, che ha saputo rivoluzionare il concetto di dimensione abitativa. Margherita Guccione, direttore Maxxi Architettura.

Il servizio di Giuliana Gugliotti

Altre videonews di Cultura:

Giorno della Memoria, per non dimenticare in scena l’opera ‘Brundibar’ VIDEO

Al Bioparco di Roma nasce il museo permanente del crimine ambientale VIDEO

Alla Top Wine Destination primeggia la Puglia VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.