Atom in Rome, 100 artisti all’auditorium conciliazione per i Pink Floyd VIDEO

0

(Meridiananotizie) Roma, 10 gennaio 2013 – Era il 1965 quando un giovanissimo Keith Barrett, per tutti Syd, incontra tre studenti di Architettura, Nick Mason, Roger Waters e Richard Whright. Formano una band: il nome scelto da Barret è Pink Floyd, dalla fusione dei nomi di battesimo di due bluesmen americani, Pink Anderson e Floyd Council. Il 5 agosto del 1967 esce The Piper at the Gates of Down, album di debutto, considerato il primo esempio di musica psichedelica britannica. Le tracce dell’album, scritte prevalentemente da Barrett, sono infatti caratterizzate da testi poetici e musiche arditamente sperimentali. La band inizia a mettere in scena spettacoli capaci di coinvolgere il pubblico grazie alla proiezione di immagini, diapositive e l’impiego di un impianto luci mai visto prima che ne faranno uno dei punti cardine dei loro futuri concerti. Ma sarà il progressivo allontamento di Syd a cambiare le sorti del gruppo.

Entra a far parte della band, per sopperire alle mancanze di Barrett, il chitarrista David Gilmour. Il punto di svolta avviene con la pubblicazione dell’album Atom Heart Mother, uscito il 10 ottobre 1970, che segna l’abbandono della psichedelia di Barret per abbracciare il rock progressivo. Il titolo trae ispirazione da un articolo di giornale riguardante una donna con un pacemaker che era riuscita a partorire. E da questo album prende il nome il live show “Atom in Rome” , che vedrà salire sul palco dell’Auditorium Conciliazione, il 19 gennaio e il 9 febbraio oltre cento artisti e tre cori. I vari artisti eseguiranno brani dello storico gruppo britannico sulla base dei loro stili musicali. Parallelamente al concerto, su un maxi-schermo saranno proiettati video e immagini sull’universo Pink Floyd e una attrice reciterà in italiano i testi delle canzoni della band, dalle melodie di Atom Heart Mother a The Dark Side of the Moon.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Eventi

In Campidoglio un premio per ricordare l’attore Vincenzo Crocitti VIDEO

Ciocchetti, “La Befana di Ale” monito per sicurezza impianti sportivi VIDEO

Con il nuovo anno al Bioparco arrivano gli unicorni VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.