Regionali, dalla “Lista Monti” spunta il nome di Giulia Bongiorno VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 2 gennaio 2013 – Lombardia, Molise e Lazio. Così la “Lista Monti” si estende anche nelle regioni. Per adesso solo un’idea, ma che con il tempo diventa sempre più concreta e dalla quale saltano fuori già i primi “potenziali” candidati a Governatore.

Per il Lazio sarà l’avvocato Giulia Bongiorno, ex presidente della commissione Giustizia della Camera, che Fini ha lanciato in politica nel 2006, che sfiderà il candidato del centrosinistra, Nicola Zingaretti, Davide Barillari, esponente del M5S e Francesco Storace, esponente de La Destra.

Una doppia candidatura, però, è prevista per l’avvocato palermitano. Visto che il nome della Bongiorno spunta sia per una coalizione centrista UDC-FLI in corsa per le regionali, sia come primo nome della Lista Monti per il Senato nel Lazio. Una duplice disponibilità richiesta da Casini e Fini.

Se il tema principale di questa competizione regionale diventa la legalità, in una regione come il Lazio tormentata dagli scandali e dalle inchieste giudiziarie. La figura della Bongiorno potrebbe rappresentare il candidato perfetto in grado di catturare così il voto di molti indecisi.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di politica

Elezioni, Storace apre al centro-destra e attacca Fini “il traditore” VIDEO

Primarie Pd Parlamento, i programmi delle donne del centro sinistra laziale VIDEO

Bilancio Zingaretti in Provincia, pochi obiettivi raggiunti ma tante incertezze VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.