“Se riparte l’immobiliare, riparte l’Italia”, dalla Fiaip ricette contro la crisi VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 25 gennaio 2013 – «Fare ripartire il mercato immobiliare equivale a dare nuovo slancio all’economia del Paese». Nella Consapevolezza infatti che il 79% degli Italiani è proprietario di un’abitazione, Fiaip vuole comprendere quali saranno le politiche sulla casa che potranno essere adottate nel corso della prossima legislatura, anche in relazione alle leggi sulla locazione, che sempre più assumono valenza di “stabilizzatore della pace sociale”.

Con questi intenti si è dato il via al convegno “…Se riparte l’immobiliare, riparte l’Italia” che ha visto la partecipazione dei principali players del comparto del Real Estate, di giornalisti e politici, tra cui l’esponente Udc, Luciano Ciocchetti. Ciocchetti si è detto “d’accordo, affinché si aiutino gli Imprenditori a recuperare i Crediti da parte dello Stato” e suggerisce una ricetta per espandere il piano casa dal Lazio a tutta la nazione. Famiglie, giovani coppie, single hanno la necessità e il diritto di accedere al bene casa, la proprietà diffusa che caratterizza la nostra Nazione e i risparmi che i cittadini hanno collocato nei Titoli di Stato Italiani  e che hanno salvato l’Italia dalla bancarotta. Cosi il Presidente Fiaip, Paolo Righi.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Politica

Maria Gemma Azuni (Sel) si candida alle primarie del centrosinistra per il Campidoglio VIDEO

Dall’Anpi un vademecum per ritorno alla buona politica VIDEO

Per Coldiretti il Parlamento italiano è più giovane e rosa VIDEO

Share.