Arriva il bus sharing per i cittadini disabili, servirà il doppio degli utenti senza costi aggiuntivi VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 5 febbraio 2013 – Un nuovo sistema di mobilità per disabili adulti che dovrebbe consentire di abbattere entro l’estate le liste d’attesa. Un nuovo modo per assistere e garantire la mobilità ai portatori di handicap a basso costo e con la massima attenzione. Dalla Mobility card, carta finalizzata all’uso del trasporto tramite una sorta di meccanismo a Bancomat, si passa così al Bus sharing che attraverso una cabina di regia organizzerà una mappa delle persone che hanno bisogno del servizio e programmerà il tour degli appositi servizi Bus che potranno accompagnare fino a 8 disabili residenti in quartieri vicini.

Inoltre, per la prima volta in Italia, viene riservato un sistema di trasporto esclusivo per i cittadini con disturbo dello spettro
autistico
: un servizio taxi garantirà il trasporto agli utenti e ai loro accompagnatori. “Il nuovo sistema consentirà di servire 3.000 cittadini a fronte degli attuali 1.500, senza variazioni di costo per l’amministrazione comunale” ha spiegato il vice sindaco Sveva Belviso.

Soddisfatto dell’iniziativa il consigliere del sindaco per le Politiche della disabilità, Michele Colangelo. A disposizione degli utenti che desiderano passare alla nuova modalità è attivo il numero verde 800033929.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews su Cronaca:

Protestano i 127 operai contro il licenziamento della multinazionale cinematografica Deluxe VIDEO

Continua la protesta delle cooperative di tipo b, 400 famiglie rischiano il posto di lavoro VIDEO

Nel 2012 240mila prestazioni sanitarie negli aeroporti, Turchia e Cina ai primi posti per importazioni VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.