Scoperta stamperia di marchi contraffatti. 100 mila i prodotti sequestrati VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 01 febbraio 2013 – Oltre 100mila tra magliette, felpe, tazze in ceramica, telai e un computer, nochè numerosi macchinari, sono stati sequestrati dai finanzieri del comando provinciale di Roma. Un laboratorio serigrafico in piena regola che accanto alle normali attività si stampaggio e xerigrafia su capi d’abbigliamento, confezionava oggetti e vestiario con marchi contraffatti di Ferrari, Fiat e Piaggio.

Gli accertamenti, supportati da pedinamenti e appostamenti, hanno permesso l’individuazione del laboratorio nel quale venivano creati trasfer contraffatti, ovvero immagini e loghi riportati su fogli di carta speciale che con un procedimento chimico-fisico a caldo, venivano apposti sui capi per poi essere immessi nel mercato come originali. La merce destinata principalmente ad invadere il mercato della Capitale, sarebbe stata venduta successivamente ad un prezzo sensibilmente inferiore rispetto all’originale, danneggiando gli imprenditori e distorcendo la concorrenza.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Cronaca

La Tiburtina Valley riparte dalla crisi col gioco di Dubai Palace VIDEO

L’avvocatura interroga la politica con 5 domande sul futuro della giustizia VIDEO

Lavoro, da Sbilanciamoci! Lazio regione con più disoccupazione giovanile VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.