Al Museo dell’Ara Pacis i mille volti di Vittorio De Sica VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 07 febbraio 2013 – Uno nessuno e centomila, stanno tutte in quel titolo Pirandelliano, le vite e i personaggi di Vittorio De Sica, emblema dell’arte novecentesca italiana, che la mostra realizzata grazie ai tre figli, Emi, Manuel e Christian racconta. Non una semplice esposizione ma un baule  pieno di ricordi mai svelati fin’ora.

Una percorso che tra manifesti, fotografie fuori e dentro il set, oggetti privati e di scena, come la bicicletta del film “Ladri di biciclette” , lettere e documenti d’epoca, ricostruisce la vita dell’istrione dagli esordi del giovane signor Max agli anni maturi dei premi Oscar degli anni 70. Fino al 28 aprile l’Ara Pacis, si trasformerà in quel set che il grande padre del neorealismo italiano ha calcato nei suoi più di 150 film.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Eventi

Con i Lancieri di Montebello, l’esercito italiano da il via al Carnevale Romano 2013 VIDEO

Tra maison storiche e giovani talenti prende il via la XXI edizione AltaRomAltaModa VIDEO

L’Art Cities Exchange conferma Roma la capitale nel 2012 più visitata d’Europa VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.