Con i Lancieri di Montebello, l’esercito italiano da il via al Carnevale Romano 2013 VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 4 febbraio 2013 – Con lo scopo di rendere omaggio alla storia delle origini dell’Arma di Cavalleria e di rappresentare l’evoluzione dell’equitazione militare e della componente a cavallo dell’Arma di Cavalleria, l’Esercito Italiano partecipa al Carnevale romano, con un’ unità d’eccellenza nel panorama dell’equitazione: il Reggimento Lancieri di Montebello. L’unità, di stanza nella città di Roma, fu costituita nel 1859 durante le guerre d’indipendenza, ha ricevuto la cittadinanza onoraria della Capitale per i fatti d’arme di Porta San Paolo ed è custode, assieme alle altre unità analoghe, delle tradizioni della cavalleria dell’Esercito Italiano, le cui origini risalgono al Seicento.  

E in occasione del Carnevale Romano, una rappresentanza del Gruppo Squadroni  di Montebello, sulle note della fanfara a cavallo, ha sfilato per le vie del centro storico capitolino per concludere l’esibizione nel tradizionale Carosello di Lance, una dinamica e coordinata serie di movimenti effettuati governando il cavallo con una sola mano e culminato nella travolgente carica. Nelle giornate successive il Reggimento sarà impegnato in una rievocazione storica della cavalleria militare con l’impiego di uomini e donne nelle diverse uniformi d’epoca. Suggestiva sarà l’interpretazione da parte di un militare dei caratteristici quadretti caprilliani, speciali esercizi di salto agli ostacoli ideati dal Capitano di cavalleria Federico Caprilli, il metodo naturale, universalmente riconosciuto quale fondamento dell’equitazione mondiale.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Eventi

Tra maison storiche e giovani talenti prende il via la XXI edizione AltaRomAltaModa VIDEO

L’Art Cities Exchange conferma Roma la capitale nel 2012 più visitata d’Europa VIDEO

“Caro Babbo Natale dai un lavoro a chi non lo ha”, il Campidoglio premia i bambini più altruisti VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.