Metro C, partono lavori tratta San Giovanni – Colosseo. 7 anni, costo 792 mln di euro VIDEO

0

(Meridiananotizie) Roma, 21 marzo 2013 – Al via i primi cantieri della tratta da San Giovanni a Fori Imperiali Colosseo. Dal 15 aprile, infatti, partirà l’avvio della costruzione della Trattametro c2 T3 della Linea C della metropolitana, 3 km circa di linea, tra la stazione San Giovanni (già in costruzione di corrispondenza con la linea A) e via dei Fori Imperiali, con le nuove stazioni Amba Aradam Ipponio e Fori Imperiali Colosseo.

792 milioni di euro è l’investimento finanziario per questa tratta e 84 mesi è il tempo necessario per la realizzazione delle opere.

Via dei Fori Imperiali da piazza del Colosseo fino a via del Tempio della Pace, piazza Celimontana, giardini di vi Sannio, giardino di piazzale Ipponio: queste le aree interessate. Il transennato delle aree di cantiere, senza interruzione del traffico veicolare, dal 15 aprile quindi, coinvolgerà i cantieri mobili propedeutici alla configurazione finale delle aree di lavoro.

Su via dei Fori Imperiali, inoltre, per tutta la durata dei lavori, saranno mantenute le tre corsie veicolari (due in direzione via Labicana e una in direzione centro).

Non poche sono state le sfide che hanno portato poi alla realizzazione di questo progetto con il continuo imbattersi in problemi di carattere burocratico e economico. “siamo di fronte un livello tecnologico elevato e targato Made in Italy” come ha spiegato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, durante il sopralluogo che ha preso il via dalla stazione Parco di Centocelle e percorrendo, a bordo di un treno automatizzato, la tratta Pantano- Montecompatri è giunto fino al deposito.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di Roma Capitale

Sassoli presenta il suo programma: “Partire da Roma per cambiare l’Italia” VIDEO

Primarie centrosinistra, Marroni presenta programma Unico obiettivo Roma VIDEO

Le grandi sculture di Mondazzi dialogano e si intrecciano con i Mercati di Traiano VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.