Marino visita il San Camillo e attacca Sassoli: “dovrebbe ritirarsi, ha mentito ai romani” VIDEO

1

(Meridiananotizie) Roma, 28 marzo 2013 – I grandi nosocomi laziali si riconfermano centro della politica. Cosi il candidato alle primarie per il centro sinistra Ignazio Marino ha voluto toccare con mano le realtà del San Camillo Forlanini “Se saro’ sindaco di Roma pretendero’ dalla Regione che non si taglino i  posti letto negli ospedali se prima non si riorganizza la sanita’ sul territorio”. Non è mancata la stoccata al diretto rivale nella corsa alla primarie David Sassoli. “Credo che Sassoli farebbe bene a ritirarsi, perche ha mentito ai romani“. marino-sancamillo1

“Sassoli disse che non avrebbe mai utilizzato i manifesti per la sua campagna e poi, invece, l’ha fatto. Poi, come quel ministro – ha aggiunto alludendo all’ex Scajola – che ha detto ‘se trovo i colpevoli che mi hanno pagato la casa, io li denuncio’. Così Sassoli ieri ha detto ‘se trovo chi ha appeso i miei manifesti dovra’ rispondere a me’. È davvero sorprendente – ha concluso Marino – forse lui era impegnato nel suo ruolo di capogruppo a Bruxelles e non si e’ accorto che, a Roma, c’era la campagna elettorale”.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Politica

Sassoli al Policlinico Casilino: “Serve la collaborazione della regione per ospedali più efficienti” VIDEO

Decoro, legalità e cultura: Costantini presenta gli uomini della sua City VIDEO

Crimi (M5S): “Noi siamo pronti a governare, dateci la possibilità di farlo” VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.