A Casal del Pino parte Floracult, un eden di piante e giardini da sogno VIDEO

3

(Meridiananotizie) Roma, 26 aprile 2013 – Un armonioso e pittorico miscuglio di colori, forme e odori riempie il Parco di Veio, quella splendida campagna romana eletta a “paesaggio cactusideale” da molti pittori. Non è l’uomo a creare questa esplosione di energia, bensì la natura stessa; da venerdì 26 a domenica 29 aprile ai Casali del Pino ospitano la quarta edizione di FloraCult, la mostra mercato di florivivaismo amatoriale.

L’idea dell’esposizione nasce da due donne: Ilaria Venturini Fendi, imprenditrice agricola e designer, nonché padrona di casa di Casal del Pino, che lei stessa ha riconvertito al biologico; e Antonella Fornai, paesaggista. Dal loro impegno è nata una rassegna che ospita oltre 100 espositori provenienti da tutta Italia e riunisce i migliori vivaisti e le ultime tendenze green del settore. Tema di questa quarta edizione: il giardino come luogo di globalizzazione e integrazione. Perché le piante più dell’uomo riescono a convivere, mischiarsi e scambiarsi linfa vitale l’un l’altra. Gli esemplari presenti nel vivaio di Floracult provengono da ogni parte del mondo e sono frutto della ricerca di viaggiatori e di cacciatori di piante.

Tanti i protagonisti e le iniziative di quest’anno: l’aloe, di provenienza sudafricana le cui proprietà verranno spiegate dagli esperti, degustazioni di frutti esotici dalla Sicilia, lezioni sull’orto, ma anche tante presentazione di libri. Non solo le piante riempiranno il parco: saranno esposte le opere pittoriche di Emiliano Maggi  e i pezzi di arredo di Costanza Algranti, oltre a stand dedicati al sociale delle organizzazioni no profit Debra, Aidos, Oxfam. Una mostra, immersa nella magia di un giardino, in grado di dare una smorzata ai ritmi frenetici per immergersi nella vitalità della natura. Da parte dell’amministrazione c’è tutta l’intenzione di supportare una realtà florida e rappresentativa di Roma com’è Floracult, come spiega l’assessore Davide Bordoni. La giornata di inaugurazione è stata occasione per rendere omaggio all’attrice Mariangela Melato scomparsa lo scorso 11 gennaio; il mondo dell’arte e della politica le ha simbolicamente dedicato una rosa bianca.

Il servizio di Luisa Deiola

Altre videonews eventi

120 aperture di sipario in 17 giorni, al via la 56esima edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto VIDEO

Da Valore D una nuova cultura d’impresa. Zingaretti punta su una “rottamazione meritocratica” VIDEO

 Rilanciare l’economia aquilana con il primo Salone dei prodotti tipici dei parchi d’Italia VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.