Emergenza rifiuti, Cgil propone piano per raccolta differenziata e sviluppo della citta’ VIDEO

0

(Meridiananotizie) Roma, 24 aprile 2013 – Raccolta differenziata porta a porta spinta al 60%, riduzione della produzione dei rifiuti, rafforzare il recupero e il riciclo, riorganizzare l’Ama; sono queste alcune delle cgil 1 bdieci proposte presentate oggi nel corso del convegno organizzato dalla Cgil di Roma e del Lazio “Per una capitale davvero sostenibile. Un patto per un nuovo modello di gestione dei rifiuti”.

Un progetto stilato grazie all’aiuto di tecnici e associazioni di cittadini che presenta misure rivolte a tutti i livelli istituzionali; obiettivo finale è ricostruire un piano industriale per i rifiuti e un modello di sviluppo per la citta’ e la Regione, che trova il suo epicentro nella raccolta differenziata e che se ben attuato potrebbe produrre 2.500 posti di lavoro in più come spiega Claudio Di Berardino.

Alla luce dell’accordo siglato dal Lazio con Abruzzo e Toscana per lo smaltimento dei rifiuti, e in merito al piano Clini che dall’11 aprile ha bloccato il conferimento dei rifiuti non trattati a Malagrotta, si è espresso Michele Civita, assessore alle politiche del territorio della Regione Lazio.

Il servizio di Sabrina Agasucci

Altre videonews su Ambiente:

Questione rifiuti, da Clini possibilità di chiudere Malagrotta: “Il sistema può fare a meno delle discariche” VIDEO

Al Meeting di Primavera 2013 un Green New Deal per far fronte alle varie crisi del nostro Paese VIDEO

Morti sospette a Valle Galeria, CODICI chiede commissione inchiesta VIDEO

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.