Parte la campagna Ue contro le merci false, in un anno +11% di contraffazioni VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 19 aprile 2013 – Il volume complessivo di merci false o contraffatte ammonta a più di 200 miliardi l’anno, comparabile al volume d’affari del traffico di contraffazione stupefacenti. Dal 2010 al 2011 il volume di questi prodotti contraffatti confiscati dalle dogane e dalle forze di polizia europee è aumentato dell’11%. Per queste ragioni la commissione europea, ha attivato una campagna di sensibilizzazione rivolta agli stakeholders ma anche al grande pubblico, sui rischi legati alla contraffazione in termini economici e di salute, nonché sulle azioni intraprese, a livello europeo, nazionale e locale per prevenire e combattere il fenomeno.

La campagna presentata oggi nel corso degli “Stati generali della contraffazione”, è stata lanciata da Antonio Tajani, vice presidente della commissione europea. La commissione europea e gli stati membri dell’Ue lavorano attivamente per rinforzare le regole che proteggono i cittadini e le imprese contro beni e prodotti che non soddisfano gli standard di sicurezza. Il consiglio nazionale anticontraffazione nel suo “piano nazionale” definisce il quadro strategico di contrasto e gli indirizzi per orientare l’azione delle amministrazioni e del policy maker.

Il servizio di Francesca Ferrajolo

Altre videonews su Cronaca:

Erano specializzati in Hogan false, sequestrato opificio nel salernitano VIDEO

Il Bambino Gesù e Conad insieme per un “Cuore Nuovo” artificiale pediatrico VIDEO

Questione rifiuti, da Clini possibilità di chiudere Malagrotta: “Il sistema può fare a meno delle discariche” VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.