Riflettori accesi su “Mafia Bunker”, viaggio nel mondo sotterraneo della criminalità organizzata VIDEO

5

(Meridiananotizie) Roma, 12 aprile 2013 – Braccati dalle forze dell’ordine, i boss della criminalità organizzata scelgono di sparire tra le viscere della terra, vivendo in bunker da dove peròbunker continuano a gestire i loro traffici illeciti multimilionari. Si accendono così i riflettori di “Mafia Bunker-Caccia ai Boss”, in onda da martedì 16 aprile su History.

A far da guida in questo viaggio nel sottosuolo criminale è John Dickie, storico e scrittore inglese tra i massimi esperti internazionali delle mafie italiane, che attraverso materiali d’archivio inediti e un accesso esclusivo alle “tane” dei boss, ci accompagna alla scoperta dei bunker individuati in Calabria e Campania.

Costruiti come fortezze sotterranee, i bunker si possono trovare in pieno centro cittadino o in aperta campagna, in ville sontuose o in modesti appartamenti di quartieri popolari. Si tratta di veri e propri nascondigli che vengono concepiti e costruiti già prima dell’abitazione stessa. Infatti, secondo i magistrati, a Casal di Principe una casa su due dispone di un bunker.

Nessun affiliato ha accesso a questi nascondigli, solo moglie e figli possono entrarvi e conoscerne i segreti. Per questo le comunicazioni con l’esterno e con le altre abitazioni sono spesso affidate a un sistema di citofono, impossibile da intercettare.

Attraverso questo documentario lo spettatore può così seguire i blitz notturni e le perquisizioni dei bunker compiuti dalle forze dell’ordine, assistere alle riunioni dei capi della criminalità organizzata e ascoltare le innumerevoli intercettazioni telefoniche. Si potrà dunque osservare da vicino il lavoro di squadra tra Magistratura Antimafia, Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza, che ha reso possibile la cattura dei boss più potenti della ‘ndrangheta e della camorra tra cui Michele Zagaria e Francesco Pesce, detto “Ciccio”.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di eventi

“Dal quadro al piatto”, alla Galleria Corsini un percorso sulla scia di olfatto e gusto VIDEO

Michelangelo Pistoletto star del Louvre con una mostra che si specchia nel futuro VIDEO

Per Suona Francese 2013 arriva il seducente e accattivante duo Brigitte VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.