Cicciolina ci riprova e punta al Campidoglio VIDEO

2

(Meridiananotizie) Roma, 11 aprile 2013 – Cicciolina ci riprova. Venticinque anni dopo l’avventura in Parlamento nelle fila dei Radicali, l’ex pornostar punta a una poltrona incicciolina Campidoglio correndo questa volta con i Liberali.

Le battaglie sempre le stesse: depenalizzazione delle droghe leggere, liberalizzazione della prostituzione, libertà sessuale dei carcerati, lotta alla violenza e all’uso indiscriminato degli animali negli esperimenti scientifici. Battaglie che ora l’ex porno-attrice vuole portare avanti dai banchi del Consiglio comunale di Roma.

Recentemente la Staller aveva espresso l’intenzione di rientrare in politica, fondando un partito “ottimista-futurista”, per poi candidarsi a sindaco di Milano. Ma, evidentemente, la sua scelta è poi caduta sulla Capitale, città nella quale ha vissuto sin da quando si trasferì in Italia dall’Ungheria. E la scelta per il Partito Liberale Italiano è arrivata dopo l’incontro con il segretario, Stefano de Luca, il presidente Enzo Palumbo e il presidente dell’associazione Liberalitalia, Edoardo de Blasio, con i quali condivide non solo gli obbiettivi e l’impegno per i diritti civili.

È lunga la carriera politica della Staller. Nel 1979 senza grande successo si candida nella «Lista del Sole». Ci riprova 1985 stavolta con il Partito Radicale, lottando contro l’energia nucleare e per la promozione dei diritti umani. Proprio con il partito di Marco Pannella viene eletta deputato nell’87 , conquistando 20.000 preferenze, seconda solo al leader. Quattro anni più tardi, insieme a Moana Pozzi, si candida nel «Partito dell’Amore» fondato dallo scomparso Riccardo Schicchi e Mauro Biuzzi.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di politica

“Decidi tu”, Fratelli d’Italia annuncia le primarie per la scelta del sindaco e non appoggia Alemanno VIDEO

Dopo la vittoria delle primarie, Marino chiama a raccolta tutti. E si dimette da senatore VIDEO

David Sassoli ammette la sconfitta e apre ad un confronto con Marino VIDEO

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.