Primo confronto Alemanno – Zingaretti: rifiuti, riforma Roma Capitale e bilancio temi centrali VIDEO

5

(Meridiananotizie) Roma, 12 aprile 2013 – Gianni Alemanno e Nicola Zingaretti, è andato in scena oggi il primo incontro ufficiale tra il sindaco di Roma Capitale e il neo eletto governatore. Sul tavolo le questioni rifiuti, bilancio e la riforma di Roma Capitale divenute, al termine della riunione a porte chiuse, tre gruppi di lavoro.  “E’ stato un incontro molto positivoaleamnno-zingaretti2 – ha dichiarato Gianni Aleamnno – per ascoltare non le richieste ma le esigenze rappresentate da Roma Capitale di un rapporto utile con la Regione. Roma può contare sulla giunta regionale”. “La situazione e’ molto seria, – ha spiegato Zingaretti – condividiamo molte delle segnalazioni che riguardano l’esistenza di grandissimi crediti vantati da Roma Capitale nei confronti della Regione e di tutta una serie di problemi che anche noi abbiamo ereditato dalla precedente amministrazione. E in parte confermate dall’ultimo bilancio trovato. Ho ribadito al sindaco che da parte nostra c’è tutta la volontà non solo di collaborare con l’amministrazione comunale di Roma ma anche di essere al fianco di Roma affinché possa affrontare e risolvere al meglio i problemi che ha di fronte. Quindi massima collaborazione istituzionale e vicinanza alla Capitale”.

In merito alla questione rifiuti il sindaco ha chiarito che l’accordo fatto da Zingaretti con Abruzzo e Toscana è solo un salvagente da utilizzare in caso di emergenza.  “Saremo vicini a Roma con stesso spirito con cui lo siamo stati per la vicenda Idi – ha concluso il governatore del Lazio – che ora per fortuna sta avendo un evoluzione positiva o come abbiamo fatto ieri sul tema dei rifiuti con l’accordo che stiamo costruendo con Toscana e Abruzzo”.  “Come abbiamo detto l’ordinanza che abbiamo fatto e’ sufficiente per risolvere il problema del trattamento di tutti i rifiuti di Roma. L’accordo fatto da Zingaretti con Abruzzo e Toscana serve come estrema emergenza: se ci fosse qualcosa che si intoppa o si blocca c’e’ anche questa opportunita’ . E’ una cosa che ci rafforza e in base sia all’accordo che all’ordinanza che ho firmato io possiamo dire che il momento piu’ difficile e pericoloso e’ superato. Stiamo andando in discesa e abbiamo scavallato questo momento difficile”. Lo ha detto il sindaco di Roma Gianni Alemanno dopo aver incontrato il presidente della Regione Nicola Zinagretti.

Il servizio di Cristina Pantaleoni

Altre videonews di Politica

Comunali 2013, da Alessandro Bianchi 7 punti per rilanciare la Capitale VIDEO

Cicciolina ci riprova e punta al Campidoglio VIDEO

“Decidi tu”, Fratelli d’Italia annuncia le primarie per la scelta del sindaco e non appoggia Alemanno VIDEO

Print Friendly, PDF & Email
Share.